Sonno ripulisce cervello da questa sostanza impedendone accumulo.
(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Basta una notte insonne per vedere aumentata nel cervello la ‘proteina dell’Alzheimer’, il cosiddetto ‘peptide beta-amiloide’. E’ quanto dimostra uno studio condotto da Jurgen Claassen dell’università Radboud a Nijmegen in Olanda e pubblicato sulla rivista JAMA Neurology. Il peptide beta-amiloide è una sostanza proteica che si accumula in eccesso nel cervello

Fonte: Virgilio.it

WordPress Video Lightbox Plugin